Operazione dei Carabinieri contro la famiglia mafiosa dei Mazzei: i complimenti della F.A.I. Antiracket Sicilia.

Il Vice Presidente Regionale della FAI Antiracket Sicilia, Giuseppe Foti, unitamente al Presidente Nazionale della FAI Antiracket Giuseppe Scandurra e al Presidente della FAI Antiracket di Troina Gaetano Catania, desiderano complimentarsi per l’inchiesta coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia della Procura della Repubblica di Caltanissetta e condotta dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Enna e Catania,  che ha portato all’arresto di due pregiudicati catanesi, appartenenti alla famiglia mafiosa dei Mazzei, accusati di taglieggiare con continue richieste estorsive un allevatore di Cerami, titolare di aziende nel Parco dei Nebrodi.

La FAI Antiracket desidera esprimere la propria solidarietà e garantire il proprio sostegno all’imprenditore vittima di queste minacce estorsive; la FAI Antiracket invita altresì gli operatori economici ed i cittadini taglieggiati da qualsiasi attività criminale a denunciare tutto alle autorità competenti: chi si oppone al racket può contare, da una parte, sul sostegno delle istituzioni dello Stato e, dall’altra, sulla forza delle associazioni antiracket operanti sul territorio.

     Il Vice Presidente Regionale

della Fai Antiracket Sicilia

 Giuseppe Foti

Annunci

Pubblicato il 10 agosto 2017 su Senza categoria. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: