ROMA – Un convegno sul sostegno a vittime di racket e usura

15

Sicurezza, legalità e solidarietà. Nuove strategie di lotta all’estorsione e all’usura fra Stato di diritto ed economia legale”. E’ il titolo del convegno organizzato martedì 20 Ottobre 2015, a Roma, nella sede didattico residenziale (ex Ssai) di via Veientana 386, dal Commissario straordinario del governo per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura Santi Giuffré. Presente alla giornata di studio il viceministro dell’Interno Filippo Bubbico.

Alle 9.30 si è tenuta una tavola rotonda sulla plurioffensività dei reati di estorsione e usura, moderata dal giornalista Lirio Abbate. Dopo l’introduzione affidata al Commissario straordinario del governo Giuffré, sono intervenuti il procuratore della Repubblica presso il tribunale di Napoli Giovanni Colangelo, il procuratore della Repubblica presso il tribunale di Roma Giuseppe Pignatone, il procuratore nazionale antimafia Franco Roberti, il professore di diritto penale all’università di Pavia Sergio Seminara e Letizia Miglio, dirigente dell’area studi dell’ufficio del Commissario antiracket e antiusura.

La seconda tavola rotonda alle 11.30 sul tema del sostegno alle vittime di racket e usura, è stata moderata dal giornalista Marco Ludovico. Hanno partecipato il viceministro dell’Interno Filippo Bubbico, il sottosegretario all’Interno Domenico Manzione, Giorgio Gobbi, capo del servizio stabilità finanziaria della Banca d’Italia, il presidente della regione Puglia Michele Emiliano, il dirigente Ufficio normativa del ministero dell’Economia e delle Finanze Tiziana De Luca, il professore di sociologia Maurizio Fiasco, l’amministratore delegato di Banca Prossima Marco Morganti e Giovanni Staiano dell’Associazione bancaria italiana (Abi). Presente a questo importante incontro anche il Presidente F.A.I. Antiracket di Sant’Agata Militello Giuseppe Foti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Pubblicato il 21 ottobre 2015 su Senza categoria. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: