SANT’AGATA MILITELLO – “Piano di Sviluppo e di Crescita”, documento del Consorzio “CCN Gallego” e dell’Acis “G. Falcone”

massimo-morello-presidente-consorzio-ccn-gallego-giuseppe-foti-presidente-acis-g-falcone

Ecco il testo integrale della lettera inviata al Sindaco, Carmelo Sottile, al Presidente del Consiglio ed all’Assessore al Commercio, del Comune di Sant’Agata M.llo, da Massimo Morello (Presidente Consorzio CCN Gallego, nella foto a dx) e Giuseppe Foti (Presidente Acis “G. Falcone”, nella foto a sx).

Il progetto del Centro Commerciale Naturale Gallego e dell’Acis di promuovere la crescita e lo sviluppo economico, la cultura antimafia e della legalità, hanno contribuito a Sant’Agata di Militello, negli anni, alla nascita di importanti iniziative, grazie all’investimento di tempo, di risorse e di energie di tutti noi imprenditori, commercianti ed artigiani. L’attesa di un incontro ufficiale e l’attenzione diversa da parte della nuova Amministrazione è pertanto alta e ci auguriamo che al più presto si manifesti la volontà di aprire un confronto, visto che fino ad oggi nulla è stato fatto in tal senso, considerando inoltre, nostro malgrado, che vi sono stati incontri da Voi organizzati, riguardanti problematiche inerenti al nostro comparto, senza noi ricevere alcun invito. Tutto questo perchè vorremmo che ci sia un repentino cambio di passo, in quanto Sant’Agata di Militello e il suo Centro Storico divengano oggetto di un piano di riqualificazione che parta dalla cura delle piccole cose, per arrivare alla ridefinizione di tutti i servizi integrati per accogliere i visitatori a 360 gradi.

Siamo partiti da qui, da questa fotografia del presente, per elaborare, in vista di un incontro ufficiale, un documento programmatico con il quale  chiediamo di studiare e poi realizzare, insieme, politiche integrate di sviluppo di commercio, turismo, innovazione ed accoglienza, affinché la nostra città riprenda il passo ed il ruolo che le compete, attraendo visitatori e consumatori anche da fuori. Perché di questo, in estrema sintesi, ha bisogno tutto il settore del commercio, avendo una capacità di offerta molto e di gran lunga superiore alla domanda interna dei soli residenti. Il documento che presenteremo è il risultato di molti mesi di lavoro e di confronto e rappresenta un vero e proprio “Piano di Sviluppo e di Crescita”, che reputiamo possa essere funzionale al rilancio e significativo a livello di immagine, non soltanto del comparto che rappresentiamo, ma di tutta la città di Sant’Agata di Militello.

L’idea che ha ispirato questo lavoro è che occorra diventare attrattivi ed accoglienti per richiamare persone da fuori città, rafforzando il turismo, la cultura ed il commercio e tutti i servizi collegati ad essi. Siamo certi che l’incontro che verrà, sarà estremamente positivo per entrambe le parti. Faremo il punto della situazione sulla stagione estiva appena trascorsa, confrontandoci in modo costruttivo su alcune manifestazioni in particolare, che non hanno per niente valorizzato la nostra città, anzi al contrario, riconoscendo nell’organizzazione generale del programma delle manifestazioni estive alcune pecche, che hanno generato critiche e perplessità da parte degli operatori economici, dei cittadini e dei turisti.

L’auspicio delle nostre associazioni è che ciò non avvenga più! Fin da adesso ci mettiamo a disposizione per collaborare e migliorare l’offerta per renderla più moderna e competitiva, creando una vera e propria cabina di regia, che, oltre all’Amministrazione, coinvolga anche le nostre associazioni. Chiediamo che già da questo inverno venga attuata una attenta programmazione per il 2014, puntando ad allungare la stagione turistica e degli eventi almeno da maggio fino a settembre, per dare una forte identità a quella vocazione turistica che, nella nostra storia, Sant’Agata di Militello ha sempre avuto. Abbiamo grandi motivazioni e proprio per questo crediamo fortemente che le nostre associazioni rappresentino l’elemento chiave per lo sviluppo del commercio cittadino, che deve essere sostenuto dall’Amministrazione e diventare il comune denominatore di tutte le decisioni che riguardano la mobilità, l’urbanistica, i servizi e tutti gli eventi in genere, creando un percorso di governance condiviso. Sperando che quanto scritto abbia un celere riscontro e che l’auspicato incontro ufficiale avvenga nel più breve tempo possibile, cogliamo l’occasione per porgerVi cordiali saluti.

Sant’Agata di Militello, 30 agosto 2013

Annunci

Pubblicato il 30 agosto 2013 su Senza categoria. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: